Sāvitrī in questo sito


Scopo principale di queste pagine è offrire al lettore un’introduzione completa e obiettiva a Sāvitrī, presentandone alcune parti significative tradotte in versi italiani e fornendo nello stesso tempo tutte le informazioni essenziali per una comprensione corretta del testo originale, sempre offerto a fronte.

Le interpretazioni e i commenti che si trovano nei vari articoli del sito riguardano soprattutto gli aspetti culturali, letterari e linguistici dell’opera, che costituiscono un campo d’indagine molto vasto e profondo vista la dimensione di letterato e studioso dell’autore: ma non si cerca di sondare l’insondabile. Sāvitrī  è per sua natura un poema dell’infinito, un oceano dalle mille rotte possibili, destinato a rivelare sempre, giorno dopo giorno, qualcosa di unico e d’inatteso a ogni lettore:

Alone thou standest at the eternal doors.